About Us Version 1

Home Diritto Bancario

Diritto Bancario

I professionisti dello Studio offrono consulenza e assistenza altamente specializzate nel settore del diritto bancario grazie ad una competenza pluriennale sviluppata sia nei contesti più comuni, quali mutui, garanzie e contrattualistica, sia negli ambiti più specialistici della disciplina, quali privacy bancaria, due-diligence e anatocismo bancario.

I rapporti con gli istituti di credito sono oggi necessari per sviluppare idee, progetti, attività, sia a carattere personale che in ottica aziendale. D&T Lawyers è il partner giusto per sapersi orientare in un settore così complesso e articolato, sia a livello normativo che a livello economico-finanziario.

Per questo motivo i clienti vengono affiancati dall’inizio alla fine del proprio percorso, tutelando e proteggendo ogni esigenza al fine di raggiungere l’obiettivo ottenendo il miglior risultato possibile.

Perché D&T Lawyers?
Perché si offre un servizio qualitativamente completo e incentrato in rapporto dinamico e costante con il cliente e i suoi interlocutori, ricercando la miglior soluzione nel più breve tempo possibile.

Affidarsi ai nostri specialisti in diritto bancario significa avere assistenza giudiziale in tutte le controversie di natura bancaria davanti a giudici di ogni ordine e grado.

Cosa significa D&T Lawyers?

Se sei un privato o un’azienda, affidarsi a D&T Lawyers significa scegliere un avvocato specializzato in diritto bancario su misura per te, capace di fornirti continua assistenza per l’analisi della propria posizione personale o aziendale per ottenere la concessione o la rinegoziazione di prestiti o l’erogazione di mutui alle migliori condizioni di mercato.

Significa rinegoziare i tuoi contratti con l’ente bancario a condizioni più vantaggiose o rimodulare il tuo debito senza conseguenze giudiziarie.

Significa ottenere perizie bancarie complete e approfondite capaci di chiarirti tutti i dubbi relativi ai tuoi conti, ai tuoi rapporti e ai tuoi contenziosi con gli istituti bancari.

Significa agire in giudizio contro la banca che non ha rispettato le condizioni di contratto o che non ha garantito il rispetto dei dati e della tua privacy bancaria.

Significa procedere contro la banca che ha applicato illegittimamente interessi usurari e anatocismo bancario nei tuoi riguardi, o che ti ha erroneamente segnalato alla Centrale rischi.